Servizi di metrologia

Particolare della macchina di misure a coordinate dell'INRIM
al servizio dell'industria e della società

TARATURE E PROVE

L'INRIM, nel suo ruolo di Istituto Metrologico Nazionale, fornisce al Sistema Paese la riferibilità dei risultati delle misure attraverso un’articolata attività di taratura misura e prova offrendo oltre 400 differenti tipi di servizi nel campo della meccanica, della termodinamica, del tempo e frequenza, dell’elettricità, della fotometria e dell’acustica.

I servizi metrologici forniti, sono attuati applicando un Sistema di Gestione per la Qualità conforme alla norma ISO/IEC 17025 e la riferibilità metrologica è garantita secondo i criteri  del documento  ILAC-P10 “ILAC Policy on Traceability of Measurement Results”.

Le capacità di taratura e misura (CMC) coperte dall’Accordo di Mutuo Riconoscimento CIPM-MRA sono pubblicate nell’Allegato C dell’accordo,  consultabile sul website del BIPM, e sono contraddistinte sui certificati di taratura e misura emessi, con l’apposizione del logo CIPM MRA.

INRIM è riconosciuto come laboratorio di prova dell’Associazione per la Certificazione delle Apparecchiature Elettriche (ACAE, membro del LOVAG - Low Voltage Agreement Group) ed emette test report LOVAG ACAE su specifiche prove.

Scarica una copia del nostro tariffario dei servizi di metrologia

Campagne di taratura

INRIM organizza “Campagne di taratura” su specifici servizi di taratura. In determinati periodi dell’anno l’istituto si dedica a svolgere tarature di specifici strumenti e apparecchiature in determinati settori.

Tarare contemporaneamente un numero significativo di strumenti della stessa tipologia permette di razionalizzare le risorse, garantire un servizio più organizzato e poter offrire ai clienti tarature a costi ridotti.

Informazioni sulle “Campagne di tarature” vengono periodicamente promosse nella sezione Eventi in home page

contatta l'assistenza clienti

Per informazioni sui servizi di metrologia e tecnologici e l'organizzazione delle campagne di taratura, vedere i contatti inseriti nelle diverse pagine.

confronti inter-laboratorio

I Confronti Interlaboratorio (ILCs) sono lo strumento più diffuso per confrontare i risultati delle misurazioni effettuate da Laboratori di taratura accreditati e/o non accreditati nel settore pertinente della misura: sono elemento importante per monitorare la qualità dei risultati di taratura, ai sensi della norma ISO/IEC 17025:2005, p. 5.9 e costituiscono un mezzo efficace per accertare la competenza tecnica dei partecipanti, anche ai fini di un eventuale accreditamento formale.

INRIM organizza circuiti ILC di taratura in accordo alla norma ISO/IEC 17043: è accettato da ACCREDIA-DT come fornitore di ILC (ACCREDIA RT 36 pt 5.1) ed è inserito nella lista gestita dal Gruppo di lavoro dell’EA LC su ILC per le tarature (EA LC WG ILC Calibration).

L’attività di ILC prevede la taratura di un campione viaggiatore da parte di un Laboratorio di riferimento avente CMC adeguate al confronto (usualmente l’INRIM) e la circolazione del campione tra i partecipanti che ne effettuano la taratura. I risultati delle tarature del Laboratorio di riferimento e dei Laboratori partecipanti vengono confrontati secondo i metodi statistici indicati nell’Annex B della ISO/IEC 17043 (usualmente calcolo di En).

Sulla base delle esigenze dei clienti, INRIM organizza periodicamente circuiti di ILC in determinate grandezze e settori.

contatta l'assistenza clienti

L’informazione del lancio di un nuovo ILC avviene attraverso l’invio della scheda dell’Offerta tecnico-economica ai Laboratori interessati. Informazioni relative agli ILCs vengono periodicamente promosse nella sezione Eventi in home page.

Per informazioni sui confronti inter-laboratorio, potete contattare: stalt@inrim.it

Ultima modifica: 18/05/2017 - 15:43