“METROLOGY, QUALITY AND CHEMOMETRICS - CORRELATION OF TEST RESULTS AND MASS BALANCE INFLUENCE ON CONFORMITY ASSESSMENT”.

21/01/2021

Il 21 gennaio 2021, dalle ore 15:00 alle ore 17:00, si terrà l’evento IUPAC/CITAC Web-seminar intitolato “Metrology, Quality and Chemometrics - Correlation of Test Results and Mass Balance Influence on Conformity Assessment”. In questa occasione, la ricercatrice INRiM, Dr.ssa Francesca Pennecchi, presenterà i risultati ottenuti nell’ambito del Progetto IUPAC 2019-012-1-500 con un contributo dal titolo “Influence of a mass balance constraint on risks in conformity assessment of substances and materials” . 
La guida IUPAC/CITAC “Evaluation of risks of false decisions in conformity assessment of a multicomponent material or object due to measurement uncertainty” offre un approccio generale di tipo Bayesiano per lo studio dei rischi di decisioni errate nella valutazione di conformità di un materiale o di un oggetto multi-componente. Quando le componenti del materiale di interesse devono soddisfare un bilancio di massa (ad es. la somma delle loro frazioni in massa o frazioni molari deve essere pari a 100 % o a 1), i corrispondenti risultati di misura sono chiamati “dati composizionali”. Questi dati sono sempre correlati, tra loro, per via delle corrispondenti correlazioni, chiamate “spurie” che possono influenzare l’incertezza nelle misure delle singole componenti, così come i rischi nella valutazione di conformità del materiale multicomponente nel suo complesso.
Il Progetto IUPAC 2019-012-1-500, attualmente in corso, ha lo scopo di studiare come affrontare i vincoli imposti dal bilancio di massa nella valutazione di conformità di materiali o di oggetti multi-componente. A tal fine, si sta sviluppando un approccio Bayesiano multivariato che, tramite simulazioni Monte Carlo, includa sia le correlazioni spurie che il vincolo del bilancio di massa. Si prevedono ricadute in ambito geologico, ambientale, dell’industria metallurgica e del cibo, ecc. Un’applicazione di particolare interesse riguarda la valutazione della purezza di sostanze, attraverso un metodo indiretto basato sul bilancio di massa e lo sviluppo dei corrispondenti materiali di riferimento (puri) certificati. 
La  Dr.ssa Michela Sega, Responsabile della Divisione di Ricerca Metrologia applicata e ingegneria di INRiM e Past Chair e Past Chair di CITAC, modererà l’evento. 
 

Ultima modifica: 20/01/2021 - 08:38