Documento decennale di Visione Strategica

Copertina del Documento di Vision

INRiM, Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica, è responsabile dello sviluppo della scienza e della tecnologia metrologica, della sua applicazione a beneficio dell’industria e della società, sia a livello nazionale che internazionale.
 

Questo è il solido ideale sul quale il Presidente prof. Diederik S. Wiersma ha fondato le linee che guideranno INRiM verso il 2030, concretizzandole nel documento di Vision.
Un documento capace di indirizzare l’Ente verso le grandi sfide globali, dalla lotta all’inquinamento, alla corsa tecnologica, alla competizione con il mondo scientifico sui campi toccati dalla metrologia: dall’aero-spazio alla ricerca di base, dalla salute pubblica all’alimentazione.
Sei sono i pilastri sui quali poggia il documento:

  1. il monitoraggio dell’ambiente e il supporto allo sviluppo di tecnologie pulite attraverso la metrologia per l’ambiente e il rilevamento di inquinanti, come i gas a effetto serra;
  2. il supporto alle iniziative comprese nell’European Green Deal per la produzione e l’immagazzinamento di energie in modo pulito e sostenibile;
  3. il supporto per una migliore qualità della vita e della salute attraverso lo studio di materiali e metodi per l’analisi degli alimenti, la diagnostica e i metodi di imaging in medicina;
  4. l’accelerazione della trasformazione digitale attraverso lo sviluppo di sensori innovativi e reti neurali e il supporto alle industrie per agevolare la transizione;

  5. lo sviluppo di tecnologie per applicazioni spaziali e di ricerca come la sincronizzazione di sensori per attività spaziali e il supporto allo sviluppo di satelliti;

  6. il miglioramento dell’impatto della ricerca scientifica di base, in particolar modo sugli strumenti ad alta precisione.

INRiM non fornisce solo gli strumenti per garantire misure accurate e attendibili, ma sviluppa le tecnologie attraverso lo studio di materiali funzionalizzati, nano- e bio-tecnologie, spaziando dalla scala macro a quella atomica.
Nella Vision del Presidente, troviamo l’evoluzione delle strutture di ricerca esistenti, i QR laboratories e la Time and Frequency Infrastructure, la realizzazione di nuove infrastrutture: PiQuET, la Metrological Infrastructure for Food Safety e l’Advanced Mechanical Workshop.
Un intero importante capitolo è dedicato alla sicurezza dei luoghi di lavoro e al personale, perché INRiM non è solo tecnologia e ricerca al servizio della collettività, INRiM è soprattutto una comunità di persone.

Ultima modifica: 11/11/2020 - 08:27