Acustica, ultrasuoni e vibrazioni

Acustica, ultrasuoni e vibrazioni sono settori metrologici legati dalle metodiche di misurazione: sono infatti basati su grandezze dinamiche, cioè variabili nel tempo, che vengono spesso analizzati nel dominio della frequenza.

L’acustica si occupa di onde di pressione che si propagano in aria nella gamma di frequenza tra qualche Hz e circa 50 kHz, gli ultrasuoni di onde di pressione che si propagano nei gas ma prevalentemente nei liquidi in una gamma di frequenza da qualche decina di Hz fino a 40 MHz, mentre il campo delle vibrazioni si occupa di onde elastiche nei solidi e del movimento di corpi solidi a frequenze che vanno da qualche frazione di Hz a qualche decina di kHz.

INRIM ha dichiarato capacita di taratura e di misura in tutti e tre i settori e partecipa ai confronti internazionali del CIPM e di EURAMET per il supporto della equivalenza dei certificati nell’ambito MRA.

La rilevanza di queste grandezze è particolarmente notevole nel campo della salute, del controllo dell’ambiente, nella valutazione del rumore emesso e della manutenzione predittiva di macchine.

Ultima modifica: 15/05/2017 - 10:26