Guide Eurachem

Guide Eurachem: traduzione italiana

Terminologia per le misurazioni analitiche

Introduzione al VIM 3

Traduzione italiana a cura di Maria Belli, Marina Patriarca e Michela Sega

Rapporti ISTISAN 13/41, VI, 2013, 41 pp.

La guida ha lo scopo di fornire un'introduzione alla terminologia metrologica descritta nella III edizione dell'International Vocabulary of Metrology - Basic and general concepts and associated terms (VIM), dedicata a quanti si occupano di misurazioni analitiche in chimica, biologia e medicina di laboratorio. Viene proposta l'interpretazione di una selezione di concetti metrologici tra quelli di maggiore impiego nei laboratori analitici, accompagnata da esempi specifici, e viene illustrato in quale modo i termini e le definizioni relativi a questi concetti sono collegati l'uno all’altro.

Il documento è stato tradotto in italiano per renderlo più fruibile e quindi promuovere l'utilizzo della corretta terminologia metrologica in italiano, facilitare la comunicazione tra coloro che sono interessati alle misurazioni di tipo analitico (clienti, operatori di laboratorio a qualsiasi livello, enti di accreditamento e di controllo) e fornire uno strumento per la formazione sia accademica sia continua.

Parole chiave: Metrologia, Chimica, Biologia, Vocabolario

Quantificazione dell'incertezza nelle misure analitiche

Seconda edizione (2000) Guida EURACHEM / CITAC CG 4

Traduzione italiana a cura di Marina Patriarca, Ferdinando Chiodo, Federica Corsetti, Barbara Rossi, Antonio Menditto, Michela Sega e Margherita Plassa
Rapporti ISTISAN 03/30, VI, 2003, 119 pp.

È disponibile la traduzione in lingua italiana - curata congiuntamente da personale dell'ex Istituto di Metrologia "G. Colonnetti" di Torino (ora INRIM) e dell'Istituto Superiore di Sanità - della Guida "Quantifying uncertainty in analytical measurement", prodotta in collaborazione da EURACHEM e CITAC (Cooperation for International Traceability in Analytical Chemistry). 
La Guida fornisce basi teoriche ed esempi pratici per la valutazione dell'incertezza nelle misurazioni chimiche e descrive esplicitamente l'utilizzo dei dati della validazione del metodo e del controllo di qualità per ottenere valori di incertezza conformi aila norma UNI CEI ENV 13005:2000. La valutazione dell'incertezza di misura è indispensabile per definire il grado di fiducia riposto nel risultato di una misurazione ed è prevista dalle norme sull'accreditamento dei laboratori di prova e di taratura (UNI CEI ISO/IEC 17025:2000) e clinici (ISO 15189:2003). 

Parole chiave: Metrologia, Incertezza di misura, Stima dell'incertezza di misura, Misure analitiche 

Ultima modifica: 02/03/2017 - 11:45