Webinar per gli studenti sulla piattaforma Indire

11/05/2020

Genetica, onde gravitazionali, biodiversità, robotica, statistica con le fiabe, clima, cibo, chimica, virus, Marte e la Luna, e persino Salvador Dalì e Einstein. Sono alcuni tra i tanti argomenti che i ricercatori di diversi enti pubblici di ricerca italiani affronteranno quotidianamente, dal 4 al 31 maggio 2020, in una serie di webinar gratuiti, dedicati al mondo della scuola.

I webinar saranno fruibili sulla piattaforma Indire, all’interno dell’ambiente online aperto fin dall’inizio di aprile e che raccoglie oltre 350 contributi messi a disposizione di studenti, famiglie e docenti da parte degli enti di ricerca italiani.

Attraverso il racconto dei ricercatori, gli studenti di tutte le età potranno sbirciare tra i progetti più innovativi e le attività di ricerca condotte dai vari enti, oltre ad avere la possibilità di interagire e porre domande.

Gli incontri, inoltre, rappresentano un utile strumento di orientamento alle scelte universitarie, in questa fase di emergenza sanitaria nella quale non si sono tenuti gli incontri solitamente organizzati dalle Università.

INRiM sarà presente: il 14 maggio 2020 dalle 11.30 alle 12.30 le due ricercatrici Michaela Kuepferling e Elena Olivetti terranno il webinar “Il magnetismo è ovunque ma non si vede”, in cui racconteranno con esempi quotidiani i fenomeni magnetici.

Per partecipare ai webinar è possibile accedere alla pagina dedicata sul sito di Indire e collegarsi negli orari indicati nel palinsesto.

Ultima modifica: 11/05/2020 - 12:56