UN IMPEGNO PER L’AMBIENTE CON M’ILLUMINO DI MENO

02/03/2020

Il 6 marzo torna M’illumino di Meno, la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili. L’iniziativa, lanciata nel 2005 dalla trasmissione Caterpillar di Rai Radio2 e patrocinata dal Ministero dell’Ambiente, chiede a chi aderisce di spegnere le luci non indispensabili: un gesto simbolico ma concreto, che invita a ripensare i consumi. 

 

Per l’edizione 2020, allo storico decalogo di buone pratiche per uno stile di vita sostenibile, si aggiunge un punto: “pianta un albero o una pianta”.

 

INRiM coglie anche quest'anno gli spunti lanciati da M’illumino di Meno: la mattina del 6 marzo verranno piantati tre alberi tra gli edifici del campus e, come in passato, per tutta la giornata verranno spente le luci della facciata delle sedi in Str. delle Cacce 91 e in Corso Massimo d’Azeglio 42 a Torino.

 

Con queste azioni, INRiM si unisce a tutte le piazze, i monumenti, i palazzi e le case che il 6 marzo si spegneranno, e a tutti coloro che, tutti i giorni, lavorano per la crescita delle aree verdi e la riforestazione.

Ultima modifica: 02/03/2020 - 11:20