SOLIDARIETÀ PER L'ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ ISS

15/03/2021

Domenica 14 marzo 2021, intorno alle ore 20:00, il portone dell’Istituto superiore di Sanità a Roma è stato cosparso di liquido infiammabile e dato alle fiamme.
Sono attualmente in corso le indagini da parte delle autorità.
 
INRiM esprime piena solidarietà all’ISS per l’atto intimidatorio subìto. La ricerca è unita al servizio del Paese.
 

Ultima modifica: 15/03/2021 - 11:31