NanoWires - High throughput metrology for nanowire energy harvesting devices

30/07/2021

INRiM, insieme alla collaborazione di 12 Paesi ed Università Europee e 17 Laboratori di Nanotecnologia, è partner del progetto EMPIR NanoWires

Il progetto, avente durata 36 mesi da Settembre 2020 ad Agosto 2023,  mira a sviluppare una metrologia affidabile e ad alto rendimento per il controllo della qualità dei dispositivi di raccolta dell'energia basati su nanofili (NanoWires Devices).

Tali dispositivi sono sistemi che possono contribuire a risolvere i problemi energetici su scala planetaria, tuttavia, a causa della loro dimensione, comportano anche notevoli sfide per i test e la caratterizzazione.

Le proprietà medie dei dispositivi di raccolta dell'energia possono essere sì misurate, ma manca un legame e una correlazione quantitativa tra le prestazioni dei singoli NW e quelle del dispositivo complessivo. 

Il progetto elaborerà dunque nuovi metodi di misurazione per comprendere meglio le prestazioni dei dispositivi di raccolta dell'energia basati su nanofili verticali, incluse le celle solari, e svilupperà metodi e modelli per supportare la produzione di dispositivi a nanofili (NanoWires Devices). Verranno prodotti inoltre nuovi materiali di riferimento e prototipi di tecnologie di misurazione. 

Ci si aspetta che le tecnologie e i metodi sviluppati nel progetto indichino nuovi modi per migliorare le prestazioni e la qualità dei dispositivi di raccolta dell'energia a nanofili, e incoraggino la futura domanda europea di energia rinnovabile.

Ultima modifica: 30/07/2021 - 10:39