Grafene: adesso si fa sul serio. E allora servono misure affidabili

25/07/2017

La ricerca sul grafene ha posto le premesse per passare alla produzione industriale e alla commercializzazione di questo nuovo materiale. Ma prima di procedere occorre darsi delle regole.

Dalla scoperta del grafene nel 2004 sono state messe a punto numerose tecniche di fabbricazione. Ora è tempo di confrontarle, di capire quali sono caratteristiche e vantaggi di ciascuna. Occorre accordarsi su come va realizzato e su come va misurato il grafene.

Con il progetto GRACE, l'Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica (INRIM) e i suoi partner cercheranno di fornire le conoscenze scientifiche necessarie per elaborare una normativa internazionale, che disciplini la produzione e garantisca la qualità del prodotto finale.

Il grafene è un ottimo conduttore elettrico, quindi è l'ideale per applicazioni nel campo dell'elettronica. Ma ha anche molte altre proprietà interessanti: è sottilissimo ma più resistente dell'acciaio, è flessibile e ultraleggero, è un ottimo sensore chimico...

Ultima modifica: 17/09/2017 - 18:31