Dagli orologi atomici una chiave per comprendere l’universo

05/04/2018

Ben più che semplici strumenti di misura del tempo, gli orologi atomici sono anche in grado di aiutarci a verificare le leggi fisiche che governano l’universo.

Ma a trarre beneficio dall’utilizzo di questi dispositivi non è solo la ricerca di base. Telecomunicazioni, trasporti, transazioni di borsa, sistemi di navigazione e di localizzazione satellitare, geodesia, attività spaziali si affidano alle prestazioni sempre più avanzate degli orologi atomici.

Per discutere di questi argomenti, si tiene a Torino, dal 10 al 12 aprile, il trentaduesimo European Frequency and Time Forum (EFTF), organizzato dall'Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica (INRIM), in collaborazione con il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), il Politecnico di Torino, Leonardo - Finmeccanica e il Consorzio Top-IX.

 

Ultima modifica: 20/04/2018 - 19:56