BANDO REGIONALE VIR - VOUCHER INFRASTRUTTURE DI RICERCA

28/05/2021

La Regione Piemonte offre alle PMI piemontesi voucher per ricerca e innovazione svolte presso Infrastrutture di Ricerca pubbliche o private (IR). Il voucher è un contributo a fondo perduto del 70% delle spese sostenute per ricevere servizi di ricerca e innovazione da una IR (ad esempio un’università o un Ente di ricerca).

La misura non è nuova, attiva a partire dal 29-07-2019; è stata però estesa per comprendere la Linea Emergenza COVID‑19 e prorogata al 30-06-2021.

Sono ammissibili servizi quali test di laboratorio, utilizzo di laboratori, caratterizzazioni, certificazione avanzata, messa a disposizione di attrezzature, servizi rivolti ad una filiera produttiva. Il servizio deve concludersi entro 6 mesi dall’accettazione della domanda. L’importo del voucher può variare da 20 k€ a 200 k€, erogati con anticipo del 50 % all’inizio del servizio e il saldo ad avvenuta rendicontazione.

La dotazione complessiva di questa misura regionale è di 10 M€, di cui 1 M€ riservato alla Linea Emergenza COVID‑19.

Le domande sono raccolte telematicamente. Tutte le informazioni di dettaglio sono contenute nella scheda informativa e nel bando.

INRiM è pronto a fare la sua parte a fianco delle imprese piemontesi.

Per contatti e informazioni, tech.transfer@inrim.it

Ultima modifica: 28/05/2021 - 17:23