Tirocinio 15: Metrologia per il monitoraggio di inquinanti atmosferici

Argomento: elettronica, meccanica, informatica, chimica

Divisione di riferimento: AE Metrologia Applicata e Ingegneria

SSO: AE05 - Termodinamica applicata

Tutore: Michela Sega, ricercatrice

Per informazioni: 011 3919 948, m.sega@inrim.it

Possibilità di part-time:

 

Descrizione delle attività previste nel tirocinio:

Un costante monitoraggio degli inquinanti atmosferici è importante al fine di tutelare la salute delle persone e la sicurezza dell’ambiente, rispettando inoltre le prescrizioni normative. A tale scopo è necessario disporre di campioni di riferimento atti a garantire il corretto funzionamento della strumentazione e la conseguente accuratezza delle misurazioni.

Presso l’Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica sono realizzate e mantenute miscele gassose di riferimento di inquinanti atmosferici, tra i quali biossido di carbonio e ossidi di azoto, importanti nei fenomeni dell’effetto serra e dell’inquinamento urbano (emissioni di autoveicoli, riscaldamento domestico, industrie…). In tale ambito, si propone un tirocinio formativo volto dell’upgrade dell’attuale sistema di preparazione e misura delle miscele gassose. L’obiettivo principale è quello di realizzare l’automazione di alcuni processi necessari alla preparazione delle miscele e all’analisi degli inquinanti in esse presenti.

Questi miglioramenti dovranno essere integrati con i software e gli strumenti già presenti in laboratorio, al fine di ottimizzare i tempi e la ripetibilità della preparazione e delle misurazioni.

Le attività si svolgeranno presso il laboratorio “Miscele gravimetriche e analisi organica”. Il tirocinio darà la possibilità al candidato di interfacciarsi con ricercatori e tecnici, migliorando le competenze già maturate nel percorso scolastico e acquisendone di nuove.

Il tirocinante sarà affiancato da personale esperto e, acquisita la giusta preparazione e consapevolezza di lavorare in sicurezza per sé e per i colleghi, potrà svolgere anche attività in autonomia.

Il tirocinio prevede principalmente:

  • progettazione e realizzazione meccanica di linee per il trasporto di miscele gassose;
  • progettazione e realizzazione di componentistica elettronica per l’automazione di deviatori di gas con apertura e chiusura di valvole;
  • sviluppo di software e script specifici per il controllo elettronico di dispositivi meccanici e per il monitoraggio di parametri ambientali (temperatura, pressione, umidità relativa) importanti nel corso delle misurazioni;
  • ottimizzazione di software già realizzati, intercettando bug operativi o di processo.

Le attività si collocano nel contesto di progetti e collaborazioni a livello italiano ed europeo.

 

Riferimenti:

  1. https://www.inrim.it/ricerca-sviluppo/laboratori-di-ricerca/campioni-e-misure-lambiente
  2. https://www.eea.europa.eu/it/themes/air/intro
  3. https://www.arpa.piemonte.it/approfondimenti/temi-ambientali/aria/aria/cartella-qualita-inquinanti
Ultima modifica: 11/07/2019 - 20:13