Notte Europea dei Ricercatori 2019

Manifestazione
27/09/2019
Logo della Notte europea dei Ricercatori 2019

Torna a Torino il prossimo Il 27 settembre, dalle 18:30 alle 24, la Notte europea dei Ricercatori, manifestazione che offre la possibilità di conoscere il mondo della ricerca attraverso esperimenti dal vivo, conferenze, mostre e attività ludiche.

L'evento è organizzato con il patrocinio di Università degli Studi di Torino, Politecnico di Torino, Città metropolitana e Città di Torino, in collaborazione con la Compagnia di San Paolo ed il Sistema Scienza Piemonte, con il sostegno dei volontari dell'Associazione Solidarietà Insieme 2010.

Cinquanta le postazioni con oltre cento attività a cura dei ricercatori dell'Università di Torino, del Politecnico, degli enti di ricerca INRIM, INFN, INAF e CNR, e di alcune associazioni

Questa edizione della Notte è stata fortemente voluta dal mondo della ricerca torinese, che si è organizzato per dare vita a un evento speciale, ricco di novità. Come la presenza degli stand in ben nove location sparse per la città o lo spazio dedicato anche alla ricerca in ambito umanistico e museale.

Le nove location che ospiteranno gli stand dei ricercatori sono:

La Notte dei Ricercatori richiama ogni anno migliaia di appassionati ed è un'occasione per conoscere le più interessanti ricerche in corso in Italia e nel mondo e capire come scienza e tecnologia influenzano la nostra vita quotidiana.

L'Italia aderisce dal 2005 a questa iniziativa promossa dalla Commissione europea ed è uno dei paesi con il maggior numero di eventi sparsi su tutto il territorio.

Le attività organizzate dall'INRIM
Ultima modifica: 19/09/2019 - 12:54