Intersec 36 - "Controllo per attributi e misura per variabili; e le CMM?"

Convegno
14/12/2018
Logo del Convegno InTeRSeC 36
Logo dell'Associazione CMM Club

Incontri tematici, Riunioni, Seminari del
CMM Club Italia
XXXVI Edizione

14 Dicembre

Renishaw SpA
Via Prati, 5
10044 Pianezza (TO), Italia

Meglio i sistemi di misura flessibili o quelli dedicati? E fra questi, meglio i sistemi di controllo per attributi o quelli di misura per variabili? Costo, praticità, velocità, accuratezza, riutilizzo, sono gli elementi da considerare per scegliere che cosa sia meglio per una certa applicazione.
Questi i temi che affronterà il seminario, a partire da introduzioni ai diversi tipi di sistemi.

E la CMM? È un indispensabile tramite per garantire riferibilità ed accuratezza: i sistemi dedicati come moltiplicatori d’efficienza sul campo delle misure originariamente fatte dalle CMM.

Gli argomenti trattati saranno contestualizzati e svolti con riferimento al sistema GPS; un ponte fra esigenze metrologiche e l’una o l’altra soluzione.

Programma

 

9:00 Registrazione
9:30 Benvenuto
9:40 Introduzione 4ª tappa "PerCorso GPS" ( Roberto Frizza )
10:00 Sistemi flessibili o sistemi dedicati? ( Filippo Miccoli )
11:20 Pausa caffè
11:40  Sistemi dedicati per attributi (UNI EN ISO 1938-1 e -2) ( Roberto Frizza )
13:10  Pranzo
14:10 Sistemi di misura per variabili ( Alberto Zaffagnini )
15:30 Certificare calibri per attributi e attrezzature di montaggio con la CMM
( Alessandro Gazzoldi – Roberto Frizza )
16:30 Termine lavori

Gli interventi sono tenuti da esperti di disegno tecnico, metrologia industriale e ricerca scientifica:

- Roberto Frizza. Titolare del corso di Misure Dimensionali e Collaudi di Produzione presso l’Università degli studi di Bergamo, Responsabile del Centro di taratura accreditato LAT N°133 e delle sale metrologiche di MG SpA. Membro del direttivo del CMM Club Italia in cui è Responsabile del Settore Formazione.

- Filippo Miccoli. Responsabile vendite CMM Renishaw Italia per soluzioni tecniche in Hardware e Software. Membro del direttivo del CMM Club Italia in cui è responsabile del settore Sviluppo.

- Alberto Zaffagnini. Ingegnere meccanico con lunga esperienza aziendale di metrologia dimensionale e geometrica, svolge attività di consulenza e formazione per la metrologia e la qualità nell'industria. Socio onorario del CMM club Italia.

- Alessandro Gazzoldi. Ingegnere meccanico responsabile produzione della divisione applicazioni speciali per attributi e variabili della MG spa.

Per iscrizioni e ulteriori informazioni, si invita a visitare la pagina web dell'evento:
Ultima modifica: 10/01/2019 - 13:27